Resta in contatto

Lazio, il filmato inedito sullo scudetto del ’74: buona visione

Nostalgia Chinaglia

Lazio, il filmato inedito sullo scudetto del ’74: buona visione

Lazio, dagli archivi del compianto giornalista Paolo Carbone emerge un filmato straordinario sul primo scudetto.

Il primo scudetto della Lazio è un’epopea inesauribile, un romanzo che ogni volta rivela sfumature e sprigiona emozioni nuove. Sono trascorsi quasi 45 anni da quel 12 maggio 1974, ma il fascino di quel giorno di festa è – se possibile – ancora più irresistibile.

Per tutti i tifosi biancocelesti, scoprire un filmato inedito – come quello pubblicato su YouTube da Ferdinando Carbone – sarà sicuramente una sorpresa graditissima. Ferdinando è il nipote di Paolo Carbone, compianto giornalista sportivo che ha legato tutta la sua vita professionale alla Rai: per quindici anni ha fatto parte del team di “Tutto il calcio minuto per minuto”, come inviato speciale e radiocronista.

Chi era Paolo Carbone

Paolo Carbone era anche un grande storico del calcio: il suo lavoro di archiviazione statistica sarebbe poi sfociato nella pubblicazione della “Storia del calcio italiano giornata per giornata”. In seguito alla sua scomparsa (15 giugno 2007) – racconta il nipote Ferdinando – la famiglia ha rinvenuto nel suo archivio una pellicola Super 8 con la dicitura “Scudetto Lazio 1974″.

Il 12 maggio 1974 tutto da rivivere

Questo straordinario filmato d’epoca è ora a disposizione di tutti i tifosi laziali e amanti del calcio. Si tratta di una pellicola a colori, della durata di 20 minuti, in cui sono presenti tutti i momenti clou di quel 12 maggio 1974: il pre partita, la passerella del presidente Umberto Lenzini per salutare i tifosi, le azioni salienti di Lazio-Foggia e poi i festeggiamenti per quel primo scudetto biancoceleste. Nella parte iniziale si riconoscono anche due nomi storici di “Tutto il calcio minuto per minuto”, come Enrico Ameri e Claudio Ferretti.

Ringraziando Ferdinando Carbone, per aver condiviso pubblicamente questo video imperdibile, e Francesco Troncarelli, per averlo divulgato nel suo articolo, non ci resta che augurarvi buona visione: trovate il video sopra l’articolo.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
marco
marco
2 anni fa

io c’ero avevo 11 anni

Mauro
Mauro
2 anni fa

Avevo 17 anni e col mio amico tonino eravamo li e abbiamo fatto invasione insieme a tutti e poi sul tettno di una 500 fino a sera tardi bei ricordi un abbraccio tonino che squadra 11 leoni?

Davide
Davide
2 anni fa

Avevo 11 anni e ricordo come se fosse ieri con mio padre ed un paio di amici suoi regolarmente tutte le domeniche a vedere la Lazio, oggi sono l unico testimone di quei ricordi, ringrazieeo per sempre mio padre e quei 11 leoni per avermi fatto passare un infanzia da campione⚽️⚽️⚽️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Pensate che io avevo una finale di calcio e non sono andato per vedere la grande Lazio

Roberto
Roberto
2 anni fa

Pensate che io avevo una finale di calcio..e sono andato a vedere la Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Anch’io c’ero con mia moglie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Io c’ero con mio padre e mio fratello

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Io c’ero e rivedere quei momenti mi ha commosso moltissimo

Paolo
Paolo
2 anni fa

Commozione, io ero presente. Avevo 21 anni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

RIVEDERE QUESTO SPLENDIDO FILMATO DOPO QUARANTACINQUE ANNI MI AVETE FATTO EMOZIONARE ANCHE IO ERO LI IN MEZZO AL CAMPO HA FESTEGGIARE INSIEME AL MIO ADORATO PAPÀ CHE MI HA TRASMESSO LA LAZZIALITA NEL SANGUE AVEVO 19 ANNI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

C’ero anch’io ….col mio papa’ ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

9anni…ma sopratutto con “i mi babbo”!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Quel giorno avevo 5 anni…il mio unico ricordo sono i palloni con lo scudetto che volano in cielo…e mentre sto scrivendo le lacrime scorrono da sole…ho 50 anni…mi chiamo Vincenzo…e sono della LAZIO ❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Io c’ero

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile torna al gol, doppietta contro il Benevento

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Nostalgia Chinaglia