Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Qatar 2022

Olanda-Argentina: dove vederla in tv, in streaming e le probabili formazioni

Rimani sempre aggiornato sul sito Tifosi in Rete

La vincente fra Orange e Albiceleste raggiungerà i trionfatori di Croazia-Brasile

Olanda-Argentina chiude la prima giornata dedicata ai quarti di finale. Su un fronte un mix di giovani e meno giovani pronti a sgambettare l’Albiceleste, sull’altro una serie di giocatori di classe, Messi in primis, all’ultima chiamata mondiale. Chi la spunterà, se la vedrà con la vincente di Croazia-Brasile.

Olanda-Argentina, dove vederla in tv e in streaming

Olanda-Argentina si giocherà alle 20 al Lusail Stadium e sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai 1. Chi vorrà seguire l’incontro in diretta anche in streaming, lo potrà tramite RaiPlay. Basterà collegarsi al sito internet raiplay.it o in alternativa si potrà utilizzare l’app RaiPlay.

Olanda-Argentina, le probabili formazioni

OLANDA (3-4-1-2): Noppert; Timber, Van Dijk, Aké; Dumfries, De Roon, F. De Jong, Blind; Klaassen; Gakpo, Depay. Ct: Van Gaal. A disposizione: Pasveer, Bijlow, De Ligt, De Vrij, Frimpong, Malacia, Taylor, Koopmeiners, Berghuis, Simons, Lang, Bergwjin, L. De Jong, Janssen, Weghorst.

ARGENTINA (4-3-3): Dibu Martinez; Molina, Romero, Otamendi, Tagliafico; De Paul, Enzo Fernandez, Mac Allister; Messi, Julian Alvarez, Di Maria. Ct: Scaloni. A disposizione: Armani, Rulli, Montiel, Foyth, Lisandro Martinez, Pezzella, Acuna, Guido Rodriguez, Paredes, Palacios, Correa, Dybala, Almada, Lautaro Martinez.

ARBITRO: Mateu Lahoz (Spagna).

ASSISTENTI: Devis-Perez Del Palomar (Spagna).

QUARTO UFFICIALE: Gomes (Sud Africa).

VAR: Hernandez Hernandez  (Spagna).

AVAR: Fischer (Canada).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "60anni,ancora problemi di vita da risolvere ma ogni volta che torno ai tempi di Beppe Signori mi commuovo e la testa si riempie di ricordi strepitosi..."

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Qatar 2022