Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio, CorSera: “La doppia faccia dei rinnovi. Senso di appartenenza ma…”

Lazio, il Corriere della Sera si pone un interrogativo sulla scelta del club di prolungare alcuni contratti fino al 2027

La doppia faccia dei rinnovi. Secondo il Corriere della Sera, il prolungamento di Lazzari (già ufficiale) e quelli che arriveranno di Cataldi e Felipe Anderson fino al 2027, se da una parte rafforzano il senso d’appartenenza dello spogliatoio e danno continuità al progetto, dall’altra sono un rischio.

Perché nel 2027 Lazzari avrà 33 anni, Felipe Anderson 34 compiuti e Cataldi 32 e 11 mesi. Ovvero, saranno a fine carriera e strategicamente la linea del club può non essere una scelta corretta (per un discorso di valutazione del loro cartellino e di fame), nonostante le loro firme a oggi siano una buona notizia.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E quindi che dovrebbero non farli firmare e aspettare che si svincolino a zero a zero

Fabrix
Fabrix
1 anno fa

Corriere della sera, un giornale che, come il 95% della cd stampa naZZionale, senza contributi statali, cioè dei contribuenti, dovrebbe chiudere in un paio di mesi

Val
Val
1 anno fa

Cataldi e Felipe Anderson da tenere assolutamente fino a fine carriera.

Lazzari invece potrebbe essere ceduto durante le prossime stagioni per monetizzare e reinvestire.

Hanno fatto bene a rinnovargli il contratto.

Articoli correlati

Continua il lavoro in vista della gara contro la Fiorentina....
Nessuno come Luis Alberto in termini di assist dalla stagione 2016/2017...
Dopo l'impresa sfiorata in coppa Italia, l'unico obiettivo resta la fase playoff...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio