Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio, Il Messaggero: “Al via la nuova era comunicativa. E Lotito jr studia da presidente”

Si è insediata la nuova ditta di comunicazione mentre Enrico Lotito si prepara per un eventuale cambio

È iniziata la nuova era comunicativa in casa Lazio. Si è insediata la nuova ditta di comunicazione che ha sostituito la precedente diretta da Stefano De Martino e sui social iniziano a vedersi i primi cambiamenti. Sono in via di definizione anche i nuovi studi televisivi in costruzione a Formello, con Lotito deciso a dar lustro all’immagine della Lazio anche dal punto di vista del marketing. Sul fronte societario, Enrico Lotito, figlio del patron, sta studiando da presidente. Il ragazzo, 26 anni a dicembre, è laureato in giurisprudenza e ha esordito con Fabiani all’hotel Gallia nel mercato e si è ben distinto con i dirigenti del Feyenoord nel pranzo UEFA. Chissà che, con le elezioni alle porte e un seggio in Molise come obiettivo, il patron Lotito non decida di passare il testimone anche se legalmente potrebbe ricoprire entrambe le cariche. Infine è stata inviata qualche giorno fa al Comune di Roma la PEC per ottenere gli atti del Flaminio: la Lazio fa sul serio

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News