Resta in contatto

News

Lazio, Marcolin: “I biancocelesti possono battere l’Inter, Luis Alberto farà la differenza”

Lazio, le parole dell’ex biancoceleste adesso commentatore

La Lazio, dopo il giorno di riposo, si ritrova oggi a Formello per preparare la sfida in programma domenica sera contro l’Inter. I biancocelesti sono reduci da un bel filotto di vittorie consecutive in campionato, mentre i nerazzurri ieri sera sono stati eliminati dalla Juventus in Coppa Italia. Oggi l’ex giocatore  Dario Marcolin ha parlato al Messaggero proprio del big match di San Siro: “La Lazio può fare risultato domenica sera, ha tutte le carte in regola per mettere in difficoltà la squadra di Conte. L’entusiasmo e la consapevolezza conteranno, in caso di vittoria resteranno in corsa per un posto in Champions e anche di più. Differenza? Sono due squadre che si equivalgono in difesa ed in attacco; la differenza la farà il centrocampo e Inzaghi può contare su Luis Alberto, un calciatore che in Serie A non ha nessuno”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News