Resta in contatto

News

Lazio, Garbo: “L’Unione Sovietica era più trasparente dei biancocelesti”

Alexandru di Eurosport Romania: "Lazio fai molta attenzione"

Lazio, le parole del giornalista sulle positività dei biancocelesti

La Lazio questa sera affronta il Bruges nella seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Entrambe le squadre sono a tre punti dopo i successi su Borussia Dortmund e Zenit, in palio c’è il momentaneo primo posto del girone. La squadra di Inzaghi però si presenta in Belgio con tante defezioni dovute alla positività al Coronavirus e altri infortuni. Senza i vari Immobile, Luis Alberto, Leiva e altri, la squadra capitolina rischia il passo falso. A commentare questa situazione è stato il giornalista Daniele Garbo che a TMW Radio ha detto: “L’Unione Sovietica dei tempi d’oro era molto più trasparente di questa Lazio. Oggi la Champions? Chi andrà in campo avrà più motivazioni”. 

ECCO IL TWEET:

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

…stai Garbo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ha ragione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Mi sta distruggendo la mia vita da 16 anni che Dio lo fulmini ⚡️ non ne posso più 😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Se vuole chiarezza legga il comunicato del dott. RODIA.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Fenomeno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ha ragione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Tovarisch Lotito!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Lo dice con Garbo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Visto i fatti, è la santa verità.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Novità?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

n’artro fenomeno!

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News