Resta in contatto

News

Luis Alberto tra gol, esultanze polemiche e il paradosso della nazionale

Luis Alberto viene tanto celebrato in Italia ma non viene convocato dalla Spagna dal novembre del 2017

“Illumina la Serie A e brilla in Champions, ma viene ignorato dalla Spagna. È il paradosso di Luis Alberto, l’uomo in più della Lazio”, si legge questo nelle prime righe del pezzo odierno de La Repubblica, che si concentra sul centrocampista spagnolo, sempre più protagonista in biancoceleste ma mai con la maglia della Spagna. L’ultima e unica convocazione risale al novembre del 2017: tre anni fa.

Inoltre il quotidiano parla anche dell’esultanza polemica di Luis Alberto dopo il gol contro il Bologna. “È ormai un classico, per il top player biancoceleste, che non perde mai occasione di manifestare la sua rabbia dopo i gol. Verso i critici, ormai sempre meno, o contro chissà chi. Sembra che debba crearsi dei nemici per trovare ulteriori motivazioni: il Mourinho dei numeri 10”.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Nazionalità Italiana e gioca con noi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Luis non ti preoccupare, ti bogliamo bene noi, perché poi ti trattrebbero come Mancini fa con Ciro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Mejo che non viene convocato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ce l’avrà con la nazionale spagnola

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Un giocatore come lui, poche squadre c’è l hanno!! Menomale che sta con noi!! Se sta sempre nervoso e segna, vabbene cosi😁😉💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Infatti non le capisco cosa vuole dal tifoso precisamente…

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News