Resta in contatto

Il meglio dei Social

La nuova carriera di Keita: da calciatore a cantante

La nuova carriera di Keita: da calciatore a cantante

Keita Balde non appende gli scarpini al chiodo ma dà il via anche ad un’altra carriera: l’ex biancoceleste diventa cantante

Dalla maglia sudata dopo 90 minuti di partita, al microfono è un attimo. O almeno così sembrerebbe essere per Keita Balde.

L’ex attaccante della Lazio ha pubblicato su Instagram un video che lo ritrae mentre si esibisce in spagnolo nel suo primo concerto. Il calciatore non ha però abbandonato il rettangolo verde rimanendo ancora attualmente in forza al Monaco.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🥳 @jquiles 💥#positivevibes✊🏾😊

Un post condiviso da Keita Balde (@keitabaldeofficial) in data:

41 Commenti

41
Lascia un commento

avatar
40 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Ciao Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Benvenutti

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Giusto il cantante può fare. Finito come tutti l’altri. Ciaone

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

….vedi che la capoccia je serve!!! pe appoggià le cuffie!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un pupazzo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Poraccio nantro Balotelli

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Lo riprenderei subito

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mi piange il cuore x quello che poteva essere ma non è stato ❤😭

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Peccato che non a cervello sarebbe fortissimo un’altro Balotelli

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

La maledizione di scappa dalla Lazio 😂

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Meglio che canta è come balotelli

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grazie fà panchina qualche volta,le altre volte va sempre in tribuna,questo gli è rimasto da fare

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Che è forte e ce faceva comodo!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se la testa rimane quella, finisce pure de canta’..!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tempo due anni ed é finito..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Quando purtroppo nn hai la testa ecco che fine fai peccato perché a livello tecnico è un signor giocatore forza Lazio caricaaaaaaaaaaaa

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Come Osvaldo hahahahaha

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

È stato sempre un cantante..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

IE RIMASTO DE DASSE ALLIPPICA…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Meno male che è andato via

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Troppo fortecome calciatore non può fare nulla altro

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Lotito un genio 👏👏

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ritirati e canta che è meglio

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Peccato.. X me era un top

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tutti quelli che vanno via dalla lazio poi falliscono

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

N altro Osvaldo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Nulla da dire😂😂😂😂😂

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Come qualità tecnica per me è fortissimo, peccato che ha fatto scelte sbagliate.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ah vabbè……!!!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Capolavoro di Lotito, 20 milioni incassati, da un piccolo Balotelli in scadenza di contratto.

Ciao
Ospite
Ciao

No guarda sono 30 i milioni.. La cifra pagata per prendere, tutti insieme, Immobile, luis Alberto e Milinkovic!! Poi con la vendita di Biglia ha preso Correa e Leiva 😊

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un gran giocatore che si sta perdendo peccato.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

….guarda quanto stavi bene con quella splendida maglia…rintronato …

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

🤘

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

quanto talento sprecato.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Cantava anche prima

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Che capoccia!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non pensiamo niente, stiamo pensando la situazione drammatica in Italia. Chi se ne frega di cosa si occupa Keita.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Beh, un po’ cantante lo è sempre stato!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mejo come ala sinistra, me sa

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Vai ha lavorare che e meglio 😄😄😄😄😄😄

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Povero scemo….

Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mito che purtroppo ho vissuto troppo poco,avevo appena 9 anni,allo stadio non mi portava nessuno,anche se le partite si vedevano poco bene e i..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Il meglio dei Social