Resta in contatto

News

Lazio – Sampdoria, Immobile: “Fisso lo sguardo sui +10 da Roma e Atalanta”

Lazio - Sampdoria, Ciro Immobile

Al termine del match stravinto contro la Samp, Immobile è stato intercettato a bordo campo dai microfoni di Sky Sport per un commento a caldo.

Ciro Immobile non si ferma più. Una tripletta oggi per sigillare una partita dominata e per allungare in vetta alla classifica cannonieri. Il bomber partenopeo contro la Samp si porta a casa il pallone della partita e commenta così, al fischio finale, ai microfoni di Sky, la prestazione di oggi.

Volevamo iniziare bene il girone di ritorno. Non dobbiamo mai sottovalutare niente. La Samp era in un buon momento, noi siamo stati bravi a metterla su un binario favorevole sin da subito. Sono orgoglioso dei miei compagni.

Ora l’importante è continuare su questa scia. L’entusiasmo non ci deve portare a volare troppo in alto. Ne siamo consapevoli, ce lo ripetiamo tutti i giorni in allenamento. Siamo felici perché la gente si diverte e noi lavoriamo per questo. 

Io fisso lo sguardo sui +10 da Roma e Atalanta: il nostro obiettivo è quello. Se poi continuiamo così e ci troviamo lì a 6-7 partite dalla fine, allora, perché no, ci proveremo a fare qualcosa in più. Noi però per ora dobbiamo pensare solo alla Champions.

I record sicuramente sono molto belli. Mi piacerebbe fare come Higuain, ma so che è difficile. Con questi compagni, questa gente e questo entusiasmo, però, possiamo fare bene. Io tengo i piedi per terra. C’è da pensare subito a martedì“.

 

Rivivi qui le emozioni del match di oggi:

Lazio – Sampdoria 5-1: 11ª vittoria di fila, Inzaghi fa 100

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bravo ciro avanti a fari spenti

Advertisement

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Signori.Che Spettacolo.Beppegool. il Capitano."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mitoche non dimenticherò mai"
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron, Almeyda, Simeone, Sergio Conceicao, Nedved...una squadra stretodferica, un centrocampo stellare, lui, Juan Sebastian, uomo ovunque, leader in..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News