Resta in contatto

News

Cremonese, il Ds Bonato a SLL: “Proveremo a rendere difficile la gara alla Lazio. André Anderson? Prematuro parlarne”

Lazio-Cremonese, ci siamo! Il giorno degli Ottavi di Finale di Coppa Italia è arrivato. In esclusiva ai nostri microfoni ha parlato il Ds della Cremonese Bonato.

Il Ds della Cremonese, Bonato, è intervenuto ai microfoni di SololaLazio.it, per parlare della partita di questa sera.

Direttore che partita si aspetta?

Siamo molto contenti e orgogliosi di essere arrivati a questo punto della competizione, affrontando una grande squadra come la Lazio. Sappiamo la forza dei biancocelesti, stanno vivendo un momento straordinario, frutto anche delle dieci vittorie consecutive in campionato. Il nostro obiettivo è quello di rendere difficile la gara ai padroni di casa”.

Si aspetta una Lazio appagata dal cammino in campionato, magari un po’ di stratta dalla sfida con la Sampdoria, oppure una squadra concentrata sulla partita odierna?

Credo che nelle fila della Lazio ci sarà un po’ di turnover, Inzaghi metterà dentro qualche giocatore che ha giocato poco in queste settimane. Non troveremo una squadra distratta, bensì, un gruppo con la voglia di continuare a vincere”.

Dovrebbe partire dal primo minuto Ciro Immobile, che altro si può dire di questo giocatore?

Ha trovato a Roma la giusta dimensione, sta segnando tantissimo. C’è da fare i complimenti al ragazzo, al mister che lo mette nelle condizioni di segnare e alla società per aver creduto nelle sue qualità”.

Nelle ultime settimane alla Cremonese è stato accostato il nome di André Anderson…

Al momento è prematuro parlare di mercato, dopo la gara di Coppa Italia faremo il punto della situazione con il nostro nuovo allenatore, per vedere quale inserimenti fare nella nostra rosa”.

 

Leggi anche:

Coppa Italia, Lazio – Cremonese: le probabili formazioni

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron, Almeyda, Simeone, Sergio Conceicao, Nedved...una squadra stretodferica, un centrocampo stellare, lui, Juan Sebastian, uomo ovunque, leader in..."

Signori, è segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Ricordi che rimarranno per sempre con lui ho vissuto i miei primi anni in curva nord e di calcio fatto di cuore e non di business."
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News