Resta in contatto

News

Mihajlovic, terzo ciclo di cure finito: la moglie lo abbraccia (FOTO)

Mihajlovic ospite Nazionale

Mihajlovic è tornato a casa per riabbracciare i propri cari: c’è speranza di vederlo in panchina nel derby emiliano contro il Parma

Buone notizie per Sinisa Mihajlovic.

Il tecnico serbo ha terminato anche il suo terzo ciclo di terapie all’ospedale Sant’Orsola di Bologna ed è tornato a casa dalla sua famiglia. L’ex difensore della Lazio, in lotta contro la malattia da quest’estate, sarà presente alla seduta d’allenamento della squadra in vista del derby col Parma. “Più bella cosa non c’è”, ha scritto la moglie di Mihajlovic su Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

❤️ Più bella cosa non c’è ….❤️ Back Home ❤️

Un post condiviso da Arianna Rapaccioni Mihajlovic (@ariannamihajlovic) in data:

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Auguri SINISA 💚💚💚

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza Guerriero…i Laziali non ti dimenticheranno Mai…e non dimenticheranno mai le tue punizioni che sono state oggetto di studio dai Calciofili…se non ricordo male ne hai segnate 3 in una sola partita con la Nostra Lazio…credo che sia un record imbattuto…Vorrei Abbracciarti Forte Forte…lo faccio nei miei pensieri…non Mollare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Daie Sinisa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Noi laziali non dimentichiamo. Ce la farai Sinisa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E andiamo Sinisa🦁

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza Sinisa NON MOLLARE MAI MAI MAI 💪💪💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Per Sinisa solo amore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza Sinisa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

GRANDE SINISA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tanti auguri Sinisa di ❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Augurissimi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

SINISA UNO DI NOI, NON MOLLARE MAI!!!! CONTINUA A RUGGIRE LEONE!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tantissimi auguri, Sinisa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza che si torna a giocare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

❤❤❤💪💪💪💪💪❤❤❤❤❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

tanti auguri di buona guarigione Sinisa SFL

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza Mister non mollare in bocca al lupo💓

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grandeeeeee

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza Mister ❤❤❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza guerriero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non mollare mai, sei uno di noi! Auguri di 💙🦅💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Un grande con un cuore grande .
Forza mister💖💖💖

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Da napoli ti auguro sempre e solo una presta guarigione forza mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Mister, andrà tutto bene 👍👍

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News