Resta in contatto

News

Da 0-3 a 3-3: la Lazio non piazzava una rimonta simile da 11 anni

Lazio - Atalanta, Joaquin Correa, Ciro Immobile e Luis Alberto

Lazio – Atalanta è stata una partita infinita, pazzesca. Ma da quanto i biancocelesti non recuperavano uno svantaggio simile? Il precedente

La Lazio che scende negli inferi, per poi risalire e riveder le stelle. Il punto conquistato contro l’Atalanta non stravolge in positivo la classifica biancoceleste, ma la rimonta da 0-3 a 3-3 ha il sapore della grande impresa di carattere.

Un risultato per sua natura bizzarro, per ritrovare un precedente bisogna tornare indietro: precisamente al 14 dicembre 2008, quando la Lazio – allenata allora da Delio Rossi – recuperò tre reti di svantaggio in casa dell’Udinese. Alla doppietta di Di Natale (9′ e 55′) e al gol di Quagliarella (15′), risposero in serie Zarate (60′), Diakité (72′) e Ledesma (85′).

L’altra faccia: il precedente dei tre gol subiti in 37 minuti

La rimontona biancoceleste annulla gli spettri di una sconfitta colossale. L’ultima volta in cui i capitolini era andati sotto di tre reti in meno di 37 minuti? Risale al 4-0 subito a Catania il 4 novembre 2012: a siglare una doppietta in quell’occasione, proprio quel Papu Gomez in gol oggi all’Olimpico.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News