Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio-Rennes, sentenza Uefa anticipata: i motivi

La partita Lazio-Rennes è sotto un’indagine da parte della UEFA. La sentenza però verrà anticipata grazie al comunicato scritto da Lotito

La partita Lazio-Rennes è finita nel mirino della UEFA. Dai giorni scorsi infatti è stata aperta un’indagine e tramite un sistema di telecamere gli ispettori hanno segnalato saluti romani da parte di un gruppo di tifosi biancocelesti (30).

La Lazio a causa dello stesso motivo, avvenuto nella gara contro il Siviglia, stava già scontando una squalifica, infatti nella partita contro i francesi un settore era stato chiuso. Ad oggi a causa di ciò che è successo si rischia di giocare a porte chiuse.

Come scritto dal Corriere dello Sport, la UEFA ha apprezzato la parole a la presa di posizione del patron biancoceleste, anticipando la sentenza, prevista inizialmente per il 17 ottobre.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "60anni,ancora problemi di vita da risolvere ma ogni volta che torno ai tempi di Beppe Signori mi commuovo e la testa si riempie di ricordi strepitosi..."

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News