Resta in contatto

News

Italia, De Rossi pre-convocato da Mancini

Roma, De Rossi

Italia, novità importante e sorprendente in vista dei due impegni di ottobre della nazionale azzurra contro Grecia e Liechtenstein

Daniele De Rossi dovrebbe tornare a vestire la maglia dell’Italia.

Come riporta Sky Sport, il centrocampista ex Roma adesso al Boca Juniors ha ricevuto la pre-convocazione del ct Mancini. La Nazionale giocherà due sfide di qualificazione a Euro 2020: il 12 ottobre all’Olimpico contro la Grecia e il 15 in Liechtenstein. La notizia – anticipata da Il Romanista – è abbastanza sorprendente, dato che il 36enne non veste l’azzurro dalla triste serata di San Siro contro la Svezia, in cui l’Italia non è riuscita a ottenere il pass per i Mondiali del 2018 in Russia.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mancini …de rossi per fare che …il portaborse ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Paolo rossi sta bene?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

oddio nooooooo ancora questoooooooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma dove in forma ille vite meglio Quagliarella

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

De Rossi chiaramente in forma potrebbe giocare in qualsiasi squadra blasonata?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Chiama de rossi e non richiama totti???? ? ? ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Perché si gioca all’Olimpico e quindi comandano i peperones….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma come fa a chiamare l’x.riommico se e’ infortunato!!!!!!!!ahah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

ma voi che ne dite di Beppe Signori Altobelli Tardelli Paolo Maldini Paolo Rossi etc.etc.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Penso che……nun me ne frega…….MANCINI MI È ANTIPATICO DA QUALCHE ANNO NON QUANDO GIOCAVA CON NOI MA ORA……..MAHHH Poi ancora chiami de rossi da riomma no nun lo poi fa è antico no vecchio antico ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Riesumiamo le salme – allora richiama Totti – almeno lui sapeva giocare al calcio !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Io richiamerei anche Bruno Giordano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

dajeeeee

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che Mancini ha le idee confuse

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

OMG

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mancini se droga. Io avrei preferito Gattuso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Fa ride

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Gli è stato imposto dal potere peperonico ma come si fa senza di lui mah…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Richiamiamo anche vieri che mi sembra in ottima forma

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News