Resta in contatto

News

Lotito sprona la Lazio: “Vedo un clima completamente diverso”

Lazio Women, Lotito presentazione

Il presidente della Lazio si è soffermato a parlare anche della squadra di Simone Inzaghi, al termine della presentazione della squadra Women

Claudio Lotito nei panni del padrone di casa, in occasione della presentazione della Lazio Women. Al termine dell’evento, che si è tenuto nell’area archeologica della Rinascente, il presidente biancoceleste è intervenuto ai microfoni dei cronisti presenti.

I primi passaggi, sulla squadra femminile e sugli investimenti fatti:

“Noi abbiamo sempre cercato di coltivare l’aspetto umano. Non è un discorso di calcio femminile come mondo valoriale e quello maschile invece commerciale, si tratta dell’approccio con cui rivolgersi allo sport. Il nostro primo traguardo è quello di aver predisposto strutture e organizzazioni da Serie A”.

Lotito si è poi spostato a parlare della Lazio di Simone Inzaghi:

“Spero che la squadra riesca a esprimere le potenzialità che ha. Può confrontarsi alla pari con tutte, ma lo deve dimostrare sul campo. I risultati dipendono anche dai fattori imponderabili, lo dimostra il derby. Ma questo deve essere un ulteriore sprone per capire che solo attraverso lo spirito di gruppo, la compattezza, lo spirito di sacrificio e la determinazione, si possono raggiungere grandi traguardi. Anche i tifosi, se creano un clima favorevole di passione e di sostegno autentico, nel rispetto delle regole, possono fare la differenza.

Abbiamo una credibilità internazionale di alto livello, sia per il ruolo rappresentato da me nei consessi internazionali, ma soprattutto grazie ai comportamenti gestionali. Speriamo di ottenere anche grandi risultati.

Vedo un clima completamente diverso, i giocatori devono avere orgoglio dell’appartenenza e la responsabilità di tradurre in risultati quello che la società sta facendo”.

 

Leggi anche:

I centrocampisti della Lazio alla conquista delle nazionali

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Fosse che fosse che c’è sei arrivato
Vatteneeeee e falla na cosa bona da quando stai con la prima squadra della capitale ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

forza Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Levateje er vino….buffone ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si a casa tua

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Cambia le lenti…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il problema è che noi vediamo sempre lo stesso gestore…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Speriamo che sia vero sempre FORZA LAZIO ?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News