Resta in contatto

Pagelle

Finlandia-Italia, le pagelle dei quotidiani a Immobile

Finlandia-Italia, l’attaccante della Lazio sblocca la gara di Tampere: non segnava dal 5 settembre 2017 contro l’Israele con Ventura

Tra i protagonisti di Finlandia-Italia spicca sicuramente Ciro Immobile, autore del gol del momentaneo vantaggio azzurro. Di seguito le sue pagelle che si trovano questa mattina sui quotidiani nazionali:

La Gazzetta dello Sport – 6,5

“Ha ragione il ct? Non è fatto per il suo gioco di manovra, cerca la profondità invece di tener palla, ma si danna l’anima come sempre. E alla fine segna anche”.

Corriere dello Sport – 7

“Se Mancini lo fa giocare al posto di un centravanti che ha appena segnato a raffica, vuol dire che ha fiducia in lui. Fiducia ripagato a pieno, con il gol dell’1-0 e con il solito lavoro a favore della squadra”.

Corriere della Sera – 6,5

“Spunta come l’alce dai boschi finlandesi, che fino a lì sembravano un labirinto e di testa segna un gol pesante, molto simile all’ultimo in azzurro con Israele: un reperto archeologico di due anni  fa. Bentornato”.

La Stampa – 6,5

“Ritrova il posto da titolare nell’attacco azzurro dopo sei mesi. E segna dopo due anni: oltre il gol poco, o nulla”.

Tuttosport – 6,5

“Un primo tempo di fatica inaudita, con la andatura a ciondoloni a sbuffare senza spazio, poi aggredisce letteralmente il pallone del gol. Una liberazione, il suo ottavo gol azzurro, visto che con questa maglia non segnava addirittura dal 5 settembre 2017”.

Leggo – 7

“Non faceva gol in azzurro da oltre due anni, un digiuno che stava cominciando a pesare. Buona anche la partecipazione alla manovra”.

 

Leggi anche:

Immobile, che gioia: “Avanti azzurri, la strada è quella giusta” (FOTO)

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
22 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo Ciro vai avanti sempre così e forza Lazio sempre???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Importante che noi LAZIALI ti vogliamo come sei. Sempre la maglia bagnata. Grande impegno. Lottatore in campo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Ciro??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

bravo CIRO ad maiora in campionato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravissimo Ciro sempre Forza Lazio ?????????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Ciro??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo Ciro, Forza Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Be’ dovrebbe segnare prima con la Lazio visto che nel derby se ne è mangiati almeno tre!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se non lo fanno giocare o gioca fuori ruolo certo che non segna
Vorrei ricordare che il gol contro Israele ci ha permesso di andare allo spareggio
Poi se De Rossi fa autogol e sei fuori non è colpa di Ciro ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

I soliti giornalai di Torino. ..per difendere Belotti mr. 100 milioni. ..che segna contro squadre di terza fascia e si mangia goal imbarazzanti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

bravo ciro anche se penso che sarebbe meglio che tasse e casa lazio e non nella nazionale tanto.Mancini gli prefersce bernardeschi mistero della fede

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E’ arrivato a 4 e 1/2? Chiedo perchè con l’obiettività dei giornalisti… 😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ciruzzo bello

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Va bene così Ciro !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande ciro immobile ai fatto un gran bel gol e sempre forza grande lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il nostro Ciro è sempre un grande ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Al giornalaio della stampa ,ma che partita ha visto?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sei sempre grande ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grandissimo super

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravissimo Ciro sei un grande.

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Pagelle