Resta in contatto

Calciomercato

Calciomercato Lazio, dalla Serbia: “Pavlovic a un passo”

Calciomercato Lazio, Strahinja Pavlovic

In Serbia lanciano un’indiscrezione a sorpresa: la Lazio sarebbe vicina a Strahinja Pavlovic, difensore classe 2001, che rimarrebbe al Partizan per un anno

Un’indiscrezione a sorpresa che smuove le  acque calme del calciomercato della Lazio: in Serbia assicurano che i biancocelesti abbiano messo le mani su Strahinja Pavlovic, difensore classe 2001 del Partizan.

I rumors fanno capo a Mozzartsport.com, popolare sito sportivo serbo: la Lazio sarebbe vicina all’accordo con la società di Belgrado. Secondo quanto riportato – e in attesa di conferme o meno qui in Italia – l’affare starebbe per essere chiuso su queste basi: 5 milioni di euro, con il 18enne che rimarrebbe nella capitale serba fino a fine stagione.

Accostato di recente anche alla Juventus

Centrale adattabile anche nel ruolo di mediano, Pavlovic ha disputato finora da titolare tutte e 7 le partite giocate dal Partizan in questo inizio di campionato e nei preliminari di Europa League. Con 10 presenze nell’Under 19 del suo Paese, di recente il giovanissimo talento era stato accostato con insistenza anche a Juventus e Benfica.

 

Leggi anche:

Stendardo sicuro: “Con Milinkovic, Lazio competitiva in ogni ruolo”

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] sorpresa per il calciomercato della Lazio, adesso è il momento delle conferme concrete. Sabato vi abbiamo parlato di Strahinja Pavlovic e dell’indiscrezione, riportata in Serbia da MozzartS…, che vedeva il difensore classe 2001 del Partizan a un passo dai […]

trackback

[…] Calciomercato Lazio, dalla Serbia: “Pavlovic a un passo” […]

trackback

[…] Calciomercato Lazio, dalla Serbia: “Pavlovic a un passo” […]

trackback

[…] Calciomercato Lazio, dalla Serbia: “Pavlovic a un passo” […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Basta compra giocatori pe la salernitana.

trackback

[…] Calciomercato Lazio, dalla Serbia: “Pavlovic a un passo” […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Calciomercato