Resta in contatto

Tanti auguri a Bruno Giordano! Riviviamo i suoi gol leggendari con la Lazio

Nostalgia Chinaglia

Tanti auguri a Bruno Giordano! Riviviamo i suoi gol leggendari con la Lazio

Bruno Giordano compie oggi 63 anni: per festeggiare uno dei più grandi attaccanti della storia della Lazio, gustiamoci i suoi gol

Il 13 agosto 1956 nasceva a Roma Bruno Giordano, il quarto miglior marcatore nella storia della Lazio e uno dei più forti giocatori ad aver mai indossato la maglia biancoceleste.

Per festeggiare il suo 63° compleanno, riviviamo i suoi gol più leggendari: in 254 presenze con l’aquila sul petto, il centravanti di Trastevere e prodotto del vivaio ha segnato qualcosa come 108 reti. Davanti a lui solamente Silvio Piola, Beppe Signori e Giorgio Chinaglia.

 

Leggi anche:

Milinkovic in patria: “Sto alla Lazio, non mi manca nulla”

29 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
29 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tanti tanti auguri Bruno .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tantissimi AUGURI,mitico BOMBERRRRR!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il più forte centravanti che la Lazio abbia mai avuto e uno dei più forti italiani di sempre.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lode a te Bruno giordano!!! ❤️❤️❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tantissimi auguri

trackback

[…] Tanti auguri a Bruno Giordano! Riviviamo i suoi gol leggendari con la Lazio […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bruno Giordano era un fenomeno ma per colpa sua siamo andati in serie b 2 volte!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Auguri, Bomber!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

ToT

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tantissimi auguroni al più grande di tutti i bomber

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tanti auguri BOMBER

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grandissimo Bruno gol. Auguri campione indimenticato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Er vero ottavo Re de Roma

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che classe ….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Augurissimi Bruno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Auguri Grande Bruno io te lo detto la prima volta che ti ò visto che eri un fenomeno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Augurissimi BRUNO di tutto❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Beh io frequentavo ogni tanto casa sua e lui se era libero da impegni mia madre era una delle amiche fraterne di sua madre

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Auguri grande bruno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

AUGURI !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tantissimi Auguri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tanti auguri?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

il BOMBER

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tanti auguri a uno dei poi forti centravanti.del mondo è difficile trovarne cosi bravi.??????✌✌✌✌

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande bruno… Dopo Giorgio ci sei tu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bellissimo ma mancano i più belli…. E poi sta cavolo di musica. Un po’ di allegria per un campione ancora giovane!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Augurisei e sarai sempre il mio idolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Auguroni Bruno questi auguri voglio farteli con il cuore ?? quel cuore che hai messo tu giocando nella Lazio?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tantissimi auguri di cuore Bruno ??????????

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Nostalgia Chinaglia