Resta in contatto

Il meglio dei Social

Left handers day, la Lazio si diverte a schierare una formazione di 5 mancini

Per il Left handers day, (giornata internazionale dei mancini), la Lazio si è divertita a schierare una formazione di 5 giocatori mancini della sua storia

Oggi è la giornata internazionale dei mancini, left handers day, e la Lazio ha voluto celebrare questo evento divertendosi a schierare una formazione di 5 giocatori mancini che hanno vestito la maglia biancoceleste.

In porta è stato scelto Federico Marchetti, che ha indossato la maglia biancoceleste dal 2011 al 2018. In difesa scelti Sinisa Mihajlovic e Radu. Coppia d’attacco formata da Vieri e Signori.

Qui il post della Lazio:

 

Leggi anche:

Tanti auguri a Bruno Giordano! Riviviamo i suoi gol leggendari con la Lazio

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Left handers day, la Lazio si diverte a schierare una formazione di 5 mancini […]

Advertisement
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "il piu' forte giocatore che abbia mai indossato la maglia della lazio. top assoluto"

Signori, è segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono cresciuto ammirando le gesta ed i goal strepitosi di Beppe Signori.Poster in camera e petto in fuori. Grazie Campione!"
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Cosa dire,sono della Lazio grazie a lui, è stato il mio mito"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Il meglio dei Social