Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Murgia a Sky Sport: “Rispetto le scelte di Inzaghi, ma devo giocare”

La Repubblica, l'ex Murgia sa come battere la Lazio

Alessandro Murgia ha parlato questo pomeriggio ai microfoni di Sky Sport. L’ex Lazio ha spiegato la sua scelta di accettare il passaggio alla Spal.

Lasciarsi dopo una vita non è facile. A Roma, sponda biancoceleste, Alessandro Murgia ci è nato e cresciuto. Calcisticamente e non solo. Questa estate, però, le esigenze di Lazio e Spal si sono incontrare alla perfezione con la sua volontà di trovare maggior spazio in campo. Per questo, per quanto doloroso, l’addio è stato colto come un’opportunità di crescita.

Il ragazzo ne ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco il suo punto di vista sul trasferimento a Ferrara:

“Roma è una piazza difficile, e se il mister fa le sue scelte io devo rispettarle. In questo momento della mia carriera avevo bisogno di giocare con continuità e mettermi in discussione. Per questo ho lasciato la Lazio”.

 

Leggi anche:

Lazio,Frongia a Radio Radio: “Lotito non vuole il Flaminio”

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe gol Il mio idolo…. Mi ha fatto impazzire Lo porterò sempre nel mio ❤️"

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News