Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio, Frongia a Radio Radio: “Lotito non vuole il Flaminio”

Ai microfoni di Radio Radio è intervenuto Frongia per parlare per trattare l’argomento stadio di proprietà delle due squadre romane.

A Radio Radio nella trasmissione “Un giorno speciale”,  è intervenuto Daniele Frongia, Assessore allo Sport del Comune di Roma, per trattare l’argomento stadi di proprietà delle due squadre della Capitale. Per la Lazio si è parlato della proposta del Comune di recuperare lo stadio Flaminio. Lotito però vorrebbe costruire un nuovo impianto in una zona vasta dove poter costruire anche altri edifici intorno.

Sullo Stadio Flaminio

“E’ stato fatto di recente, parlo delle ultime settimane, un incontro importante da parte nostra, Roma Capitale insieme all’urbanistica, con altri soggetti esterni. Oltre al dipartimento di Ingegneria della Sapienza, con il quale già collaboriamo sul Flaminio, perché c’è già un lavoro in corso oltre alle bonifiche già fatte proprio in termini di un piano di conservazione che serve proprio per riqualificarlo, anche Cassa Depositi e Prestiti e l’Istituto per il Credito Sportivo, con il quale stiamo gettando le fondamenta per un accordo che consentirà poi di riavere nuovamente il Flaminio. Per un dossier così complesso, per un impianto così complesso, con una storia così importante,  ovviamente c’è bisogno di tempo. Ma credo che siamo giunti a un punto molto positivo”.

Richieste sullo Stadio

“Nel corso degli anni abbiamo avuto proposte da parte di soggetti privati, alcuni dei quali, non ricevibili proprio perchè noi vogliamo al Flaminio lo Sport, non un centro commerciale o un parcheggio. Al netto di queste proposte, alcune delle quali strampalate, ci sono progetti sportivi di grande interesse”.

Sulla recente visita di Claudio Lotito

“Certo, per la premiazione per la Coppa Italia della S.S. Lazio. Poi lo abbiamo incontrato in varie occasioni sportive. Dello Stadio me ne ha parlato in più di un’occasione, quando io provavo a proporgli il Flaminio. Ha detto di no perché per il progetto che ha in mente per la Lazio e per il futuro il Flaminio non è un contenitore sufficiente per tutte le attività che si vogliono portare avanti”.

“E’ stato chiesto uno spazio per il nuovo Stadio della Lazio?”

“No, in più di un’occasione ha citato l’idea di un progetto ma non ha mai presentato nulla.

E lo Stadio della Roma?

“La Sindaca insieme a tutta l’Amministrazione, ha confermato l’interesse ad andare avanti. Ci sono delle prescrizioni da seguire, non ci sono novità da questo punto di vista. Sicuramente non è stato un percorso lineare e privo di ostacoli, di questo ci rendiamo conto e anzi proprio questo tipo di percorso ha rallentato l’iter amministrativo”.

 

Leggi anche:

Lazio, Anastasi a Lazio Style Radio: ”Sono ottimista. Sergej può restare”

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe gol Il mio idolo…. Mi ha fatto impazzire Lo porterò sempre nel mio ❤️"

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News