Resta in contatto

News

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani spotivi (FOTO)

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani spotivi (FOTO)

Rassegna stampa, ecco le prime pagine dei principali quotidiani sportivi in edicola questa mattina, venerdì 28 giugno 2019

Iniziamo la rassegna stampa dei principali quotidiani sportivi in edicola questa mattina di giugno. Anche oggi per la Gazzetta dello Sport, il Corriere dello Sport e Tuttosport, il calciomercato è l’argomento principale.

“Gigio rifà il Milan”, questa l’apertura principale della rosea. La partenza del portiere può sbloccare il calciomercato rossonero.

“Juve, w la mamma”, il titolo principale del quotidiano Tuttosport per la trattativa Rabiot. Taglio alto, invece, dedicato al calciomercato nerazzurro con l’affare Lukaku da 70 milioni.

Infine, la prima pagina del Corriere dello Sport che dedica ampio spazio all’Inter: “Una campagna acquisti di slancio con l’obiettivo Lukaku, un tecnico vincente. Il bilancio a posto. Un presidente giovane e ambizioso che vuole campionato e Champions. E il primato dei 40mila abbonati: certi che sarà l’anno del riscatto”

 

Leggi anche:

Scudetto 1915, “l’assegnazione al Genoa nel 1921 è un falso storico”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News