Resta in contatto

Calciomercato

Calciomercato Lazio, assalto al gigante della difesa Denis Vavro

Calciomercato Lazio, assalto al gigante della difesa Denis Vavro

Calciomercato Lazio, il difensore centrale slovacco non è in ritiro con i compagni. Attende una risoluzione rapida della trattativa con i biancocelesti

Per la squadra capitolina è necessario rinforzare la difesa e per questo nel discorso calciomercato in casa Lazio si parla di Denis Vavro. Il gigante slovacco piace al diesse Tare da diverso tempo e da parte sua il difensore ha dato disponibilità a raggiungere il campionato italiano.

La società biancoceleste è pronta ad offrire 10 milioni per chiudere la trattativa. Si legge sull’edizione odierna del Corriere dello Sport ma l’offerta non è stata ancora ufficialmente recapitata al club danese. La trattativa non si è ancora conclusa perchè la Lazio sta attendendo di risolvere le questioni legate sia a Milinkovic Savic sia Wallace per il quale il Flamengo non ha confermato l’operazione.

La società biancoceleste spera di chiudere ma deve stare attenta alle tempistiche: Atalanta e Roma sono in agguato.

 

Leggi anche:

Lazio, GdS: “Sotto esame, 5 rebus per i biancocelesti”

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi (FOTO)

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si si. State tranquilli… Lotito segue i giocatori… E gli altri se li piano… Come l’ultimo… Dopo mesi che je stava appresso e stava pe firmà…. Se n’è ito a n’altra squadra…. Come sempre…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma chi è ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Chi vauro.. Il vignettista?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tre mesi x nn prenderli?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non li prende tranquilli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

immagino…pressing a tutto campo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Alla fine prenderemo 5 scommesse e un vecchio rotto

Franco
Franco
1 anno fa

Non c’è una volta che il Lotirchio anticipa le concorrenti tirando fuori i soldi

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Calciomercato