Resta in contatto

News

Mihajlovic, i grandi ex di Lazio e Roma parlano del “prezzo della passione”

Sinisa Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic ha rivelato di aver rifiutato la Roma per l’ambiente. Il Corriere dello Sport ha chiesto il parere a grandi ex biancocelesti e giallorossi

Le dichiarazioni di Sinisa Mihajlovic, che ha preferito rinunciare alla panchina della Roma per “questioni ambientali”, ha aperto il dibattito sull’eterna rivalità tra il mondo Lazio e quello giallorosso.

Il Corriere dello Sport ha chiesto il parere a diversi grandi ex del passato biancoceleste e romanista. Tra questi, Lionello Manfredonia, nato e cresciuto nella Lazio ma con un trascorso anche sull’altra sponda del Tevere:

“Io ho conosciuto la pressione del rimprovero, le accuse di tradimento. Ma ero robusto e giocatore, non ho sofferto. È molto peggio per un allenatore, che deve tenere insieme il gruppo”.

Secondo Pino Wilson, capitano della prima Lazio scudettata, “la distanza passa tra il punto di vista del tifoso e quello del calciatore”:

“Ma il tempo smorza tutto. Anche Kolarov era stato accolto male dai tifosi della Roma, poi segna nel derby e il malumore rientra”.

Bruno Giordano ricorda invece quando rifiutò la Roma:

“Due volte, per rispetto dei tifosi della Lazio e anche per quelli giallorossi. Capivo per loro sarebbe stato difficile accettare il nuovo rapporto. Secondo me però conta soprattutto il peso del giocatore o del tecnico”.

 

Leggi anche:

Mihajlovic: “Ho rifiutato la Roma per l’ambiente”

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News