Resta in contatto

DIRETTA

Torino-Lazio 3 a 1, il gol di Immobile non basta

Torino-Lazio, biancocelesti sconfitti per 3-1: chiudono il campionato all’8° posto

Finisce 3 a 1 Torino-Lazio, ultima giornata di Serie A.

Dopo un primo tempo privo di emozioni, al rientro dagli spogliatoi i granata segnano due gol: il primo con Falque direttamente da fallo laterale, il secondo con Lukic su un’azione di contropiede. I biancocelesti reagiscono con Immobile, abile a freddare Sirigu con un diagonale destro che si insacca in rete. All’80’ poi la rete del definitivo 3-1 di De Silvestri: tocco sotto dopo una grande respinta di Proto su Zaza.

Torino che quindi chiude il campionato al 7° posto, mentre la Lazio rimane all’8°.

Le formazioni ufficiali

Torino (3-4-2-1)
Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meite, Lukic, Aina; Baselli, Iago Falque; Belotti.
A disposizione: Ichazo, Rosati, Moretti, Singo, Rincon, Ansaldi, Damascan, Millico, Zaza, Berenguer
Allenatore: Walter Mazzarri


Lazio (3-5-1-1)
Proto; Bastos, Acerbi, Radu; Romulo, Parolo, Badelj, Jordao, Lulic; Cataldi; Immobile.
A disposizione: Guerrieri, Alia, Wallace, Armini, De Angelis, Durmisi, Zitelli, Bianchi, Mohamed, Capanni, Cerbara
Allenatore: Simone Inzaghi

 

Le parole di Bastos nel pre partita

@LazioStyle

Contento per il gol, ma la partita col Bologna è finita. Ora dobbiamo fare il massimo in questa per non fare brutta figura. Vediamo come andrà. Adesso io sono concentrato su questa partita, poi penserò alla nazionale e a disputare una buona Coppa d’Africa..

L’affetto dei tifosi fa sempre piacere. Oggi proveremo a fare bene per loro e chiudere al meglio.

@SkySport

Quest’anno mi aspettavo giocare di più ma è andato così. Ora provo a fare del mio meglio e far vedere chi sono e cosa so fare.

Bruno Jordao è bravo. Ogni allenamento da il massimo e ora ha l’opportunità di far vedere il suo reale valore. Noi siamo qui per dargli una mano a fare bene.

Prima del match ha parlato anche Igli Tare

@SkySport

Gli incontri con Inzaghi sono stati fatti per capire tante cose. Lui non ha un contratto in scadenza, perciò questa tensione mi sembra esagerata. L’abbiamo detto sia io, sia il presidente e anche l’allenatore ha questo pensiero: resterà alla Lazio.

Fa parte del mercato vedere storie e favole su offerte altissime qua e là. La cosa sicura è che la Lazio sarà competitiva per i piani alti della classifica anche l’anno prossimo.

 

L’ex della partita: De Silvestri

@SkySport

Questa settimana è stata emozionante perché mercoledì Moretti ci ha detto che avrebbe smesso, poi c’è stata la conferenza ed è stato particolarmente bello festeggiare con lui. Emiliano si merita tutto quello di buono fatto in carriera. Oggi sono qui a testa alta perché come gruppo abbiamo dato tutto e fare il record di punti del Toro è stato molto bello. Vogliamo solo festeggiare con i nostri tifosi e salutare Emiliano

 

Uno sguardo allo spogliatoio biancoceleste

 

Arrivo allo stadio e ricognizione

 

 

Il riscaldamento dei biancocelesti

 

 

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altro da Dirette