Resta in contatto

News

Lazio, l’opinione di Di Gennaro: “La Coppa Italia è importante, non tutti la riescono a conquistare”

L'opinionista, ex verona

L’ex calciatore e noto opinionista Antonio Di Gennaro ha parlato in radio della stagione della Lazio. Per lui è da 8 in pagella.

A Lazio Style Channel ha parlato Antonio Di Gennaro. Ex calciatore del Verona, oggi opinionista sportivo in tv, ha espresso un giudizio più che positivo sulla stagione della Lazio. E ha sottolineato il valore della vittoria di un trofeo.

La stagione della Lazio è da 8 in pagella – ha detto – la conquista di un trofeo importante contro l’Atalanta, che era una delle squadre più in forma del campionato, non è una cosa da poco. I biancocelesti sono una squadra con grande qualità e forza, hanno potenzialità importanti. La Coppa Italia è un trofeo che non tutti riescono a conquistare, è un traguardo prestigioso“.

L’importanza di andare in Europa

L’Europa è preziosa per ogni Società, la Champions sarebbe il massimo, ma richiede investimenti importanti e l’allestimento di un organico di tutto livello. Più squadre italiane si hanno nelle competizioni europee e meglio è. La Lazio è costantemente in Europa, questo è un vantaggio per la società che riesce a pianificare al meglio le mosse per la prossima stagione. Il club acquisisce blasone e questo farà piacere anche ai tifosi“.

Le difficoltà di Badelj

Badelj probabilmente ha pagato la presenza di un calciatore fortissimo come Leiva, è difficile scalzare un elemento come il brasiliano. I biancocelesti hanno nel centrocampo il reparto più importante di tutta la squadra“.

 

Leggi anche:

Lazio, Murgia: “Inzaghi ha dimostrato di valere. Applausi per la Coppa”

 

Lazio, De Cosmi è convinto: “Per me Inzaghi resta”

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Appunto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Bravo,,fajo capì ai riommanisti

Rosalba tu
Rosalba tu
2 anni fa

Forza simone….anche la primavera huidavi con onore….giguriamoci la prima squadra….forza con armini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

A parte il risvolto economico….meglio na coppa in bacheca che una comparsata in Champions

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori, per me 'Ronaldo bianco', è stato uno dei più grandi giocatori biancocelesti della storia; L'unica sfortuna di questo ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News