Resta in contatto

Oltre la Lazio

Serie A, minuti finali al cardiopalma: il Napoli strappa la vittoria!

Arriva l'ufficialità: il campionato di Serie A slitta per il Coronavirus

Serie A, succede di tutto in appena 3′: dal pareggio della Spal su rigore al raddoppio del Napoli. Ora occhi puntati su Roma-Juventus

Nel posticipo delle 18 della 36esima giornata di Serie A, 3 minuti di fuoco: la Spal trova prima il pareggio su rigore, poi Mario Rui di sinistro regala i 3 punti agli azzurri.

Il Napoli sblocca la partita ad appena 4′ dall’inizio della ripresa. Un’apertura sbagliata di Floccari per Petagna permette ai partenopei di recuperare la palla, Younes serve Allan che con un tiro a giro batte l’estremo difensore estense.

Al 77′ Floccari trova il gol del momentaneo pareggio ma la sua marcatura viene annullata per fuorigioco. Tuttavia la squadra allenata da Semplici si mantiene concentrata e propositiva e all’84’, Petagna trasforma un rigore fischiato per un fallo di Luperto su Floccari. Il Napoli però non accetta il risultato e appena 3′ dopo, Mario Rui dopo uno scambio veloce con Callejon trova il gol del definitivo vantaggio.

Il Napoli si porta dunque a quota 76 punti in classifica, mentre la Spal si inchioda a quota 42.

Ora occhi puntati sullo scontro delle 20.30 tra Roma e Juventus allo Stadio Olimpico di Roma, importante per la lotta in chiave Europa League.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Oltre la Lazio