Resta in contatto

News

Milan, preoccupa la situazione degli infortuni in vista di Juve e Lazio

Donnarumma e Paquetà infortunati

In casa Milan preoccupano gli infortuni di Donnarumma e Paquetà. Entrambi salteranno la Juve, ma a rischio ci sono anche gli impegni con la Lazio.

Il Milan negli ultimi venti giorni ha vissuto una sequenza di avvenimenti degni di un film horror. Prima il gol di Vecino dopo due minuti nel derby e la sconfitta finale nella stracittadina. Poi la papera di Donnarumma contro la Samp. E, dulcis in fundo, gli infortuni dello stesso Gigio e di Paquetà nel pari interno con l’Udinese.

Ad aggravare ulteriormente la situazione c’è l’incombenza dei prossimi importanti impegni. Proprio in vista del big match di sabato prossimo a Torino contro la Juventus, sembra improbabile un recupero lampo per i due calciatori usciti anzitempo ieri sera. Per entrambi si attendono i risultati degli esami strumentali e solo dopo si potrà capire se torneranno in campo almeno negli impegni successivi. Ma le sensazioni non sono buone. I due infortuni si vanno inoltre ad aggiungere a quelli di Suso e Kessiè, che già in settimana avevano alzato bandiera bianca. Solo il primo si prevede che possa rientrare a breve. Maggiore incertezza c’è, invece, sui tempi di recupero dell’ivoriano, fermato da un’infiammazione al ginocchio.

Per il giovane portiere milanista, il problema sembra di natura muscolare. Dopo un farraginoso disimpegno al 12′ del primo tempo ha avvertito un fastidio alla coscia che lo ha costretto al forfait. Dalla dinamica non è chiaro da cosa sia derivato il problema. Ma sono le condizioni del trequartista brasiliano a preoccupare maggiormente lo staff sanitario. Il movimento della caviglia nel contrasto con Beherami alla fine del primo tempo è stato innaturale e fa pensare ad una dolorosa distorsione. La gravità effettiva è ancora da accertare, ma si teme un lungo stop.

Dopo la Juventus, il 13 aprile a San Siro arriverà la Lazio, per lo scontro diretto fondamentale nella corsa Champions. E il 24 ci sarà la semifinale di ritorno di Coppa Italia. Dalle parti di Milanello sperano proprio che questi infortuni non costringano Gattuso a fare a meno di uomini chiave per lungo tempo. Ma il rischio c’è.

Aggiornamento h 13:00

È arrivato il responso sull’infortunio di Donnarumma. Si tratta di stiramento ai flessori della coscia destra. La situazione verrà monitorata, ma si prevedono almeno 20 giorni di stop. Oltre l’assenza contro la Juventus è praticamente certa anche quella nei due impegni contro la Lazio.

Per Paquetà i primi accertamenti della mattinata non sono affatto buoni. Potrebbe addirittura essere già finita la sua stagione. Altri esami per lui sono in programma nel pomeriggio.

Aggiornamento h 18.45

Sul sito del A.C. Milan è stato diramato un comunicato ufficiale con il report dei controlli medici svolti in giornata sui calciatori infortunati. Questo quanto riportato nel testo: “AC Milan comunica che, a seguito degli infortuni subiti nella gara contro l’Udinese, i calciatori Gianluigi Donnarumma e Lucas Paquetá sono stati sottoposti in data odierna a esami strumentali. Gianluigi Donnarumma ha riportato una lesione di primo grado del muscolo flessore della coscia destra. Un nuovo esame di controllo sarà programmato in base all’evoluzione clinica. La risonanza magnetica effettuata su Lucas Paquetá ha confermato un trauma distorsivo di secondo grado della caviglia destra. Il calciatore verrà rivalutato la prossima settimana“.

Per entrambi, come già ipotizzato in mattinata, si prospetta un lungo stop. Confermata la loro assenza per la sfida alla Juventus e restano fortissimi dubbi sulle possibilità di vederli in campo contro la Lazio sia il 13, sia il 24 aprile in coppa.

Nello stesso comunicato sono riportate le notizie circa le condizioni degli altri infortunati, per i quali c’è maggiore ottimismo sui tempi di recupero. “Franck Kessie soffre di un’infiammazione al ginocchio sinistro. Questa mattina il centrocampista ha svolto un allenamento differenziato. Andrea Conti, dopo la partita di Genova, ha riportato un affaticamento dei muscoli flessori della coscia sinistra. La situazione è in miglioramento e verrà valutata giorno per giorno. Infine, la contusione al piede sinistro di Suso si sta risolvendo e già oggi si è allenato regolarmente con la squadra“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il Milan vince a Torino. Ci potete scommettere..e sono della lazio

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News