Resta in contatto

Oltre la Lazio

Serie A, tonfo per la Roma: poker del Napoli all’Olimpico

Serie A, Emilia Romagna dal 4 maggio ok agli allenamenti nei centri sportivi

Serie A, i giallorossi perdono 4-1 in casa contro la formazione di Carlo Ancelotti: la squadra di Ranieri ora è sesta

Pesante caduta della Roma nella sfida della 29ª giornata di Serie A: i giallorossi perdono 4-1 contro il Napoli, capace di calare il poker all’Olimpico.

Il Napoli dilaga nel secondo tempo

I partenopei passano in vantaggio con Milik dopo appena due minuti, prima del pareggio su rigore di Perotti a fine primo tempo: proteste dei giocatori azzurri, che hanno fatto presente all’arbitro come l’episodio fosse avvenuto a recupero già scaduto. L’undici di Carlo Ancelotti dilaga poi nella ripresa: il 2-1 di Mertens arriva al 50′, dopo quattro minuti ecco il tris di Verdi. Fino al sigillo conclusivo di Younes, per il definitivo 4-1.

L’Atalanta scavalca i giallorossi

Con questo pesante ko, la Roma rimane ferma a 47 punti: l’Atalanta, corsara a Parma nel lunch match, scavalca la squadra di Ranieri al quinto posto. Per la Lazio l’appuntamento di stasera in casa dell’Inter diventa ancora più importante: i biancocelesti sono a due punti dai rivali cittadini e con la gara contro l’Udinese ancora da recuperare.

 

Leggi anche:

Inter-Lazio, le formazioni ufficiali: una sorpresa in difesa

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Oltre la Lazio