Resta in contatto

Oltre la Lazio

Roma, Di Francesco: “La Lazio non ti perdona, dobbiamo ritrovare la concentrazione”

Di Francesco

L’allenatore dei giallorossi ha parlato dopo la vittoria contro il Frosinone

L’allenatore della Roma Eusebio Di Francesco ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la rocambolesca vittoria ottenuta all’ultimo minuto contro il Frosinone.

Ho fatto giocare un diffidato dall’inizio e poi ne ho fatti entrare altri, era importante approcciare al derby con una vittoria. I ragazzi volevano ripartire in modo diverso dopo la gara contro il Bologna, ma dobbiamo migliorare perché sabato avremo di fronte una squadra come la Lazio che non ti perdona. Dobbiamo essere bravi a ritrovare la concentrazione“. 

Le condizioni di Manolas in vista del derby

“Manolas? Si valuterà entro 48 ore la sua situazione, la sua caviglia era gonfia ma mi auguro di riaverlo a disposizione, in genere riesce a superare queste situazioni, certo da come è uscito sembra una cosa importante, ne sapremo di più verso martedì”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Signori, è segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Un mostro sacro,da qualsiasi parte tirava faceva gol"
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Ho visto tanti grandi giocatori vestire la maglia della Lazio, ma in ogni classifica che faccio lui viene sempre al primo posto. Persino sopra a..."
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Cosa dire,sono della Lazio grazie a lui, è stato il mio mito"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Oltre la Lazio