Resta in contatto

News

Empoli, Corsi a Radio Incontro Olympia: “Se me lo chiede Lotito sono contento”

Il presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi è interventui ai microfoni di Radio Incontro Olympia e ha parlato del futuro di Vicario.

È corsa a due per la porta della Lazio. Vicario o Carnesecchi i nomi in ballo. E con l’Atalanta che vuole tanti soldi per il secondo ecco che il classe ’96, protagonista nell’ultima stagione con la maglia dell’Empoli, potrebbe balzare davanti tra le preferenze. A sostenere questa possibilità ci sono le parole del presidente del club toscano Fabrizio Corsi, che oggi ai microfoni di Radio Incontro Olympia ha parlato così:

Vicario è stato il miglior portiere del campionato insieme a Maignan. Lo riscattaremo dal Cagliari, onorando l’accordo previsto. Successivamente valuteremo la sua situazione. L’Empoli cederà uno o due giocatori che non potrà trattenere, perché hanno richieste dall’Italia e dall’estero da club che disputeranno competizioni internazionali. Se il mio amico Lotito mi chiedesse Vicario, con un’offerta giusta sarei quasi contento. La Lazio a quel punto sarebbe in prima fila, a patto che venga riconosciuto il nostro lavoro e, soprattutto, il reale valore di questo ragazzo“.

Nella rosa dell’Empoli c’è anche un altro profilo che piace particolarmente ai biancocelesti.Si tratta di Fabiano Parisi, terzino sinistro nel giro dell’Under 21 azzurra: “Noi vorremmo tenerlo, affinché possa completare qui ad Empoli quel percorso solo in parte interrotto per un infortunio che lo ha tenuto fuori 5 mesi nell’ultima stagione. Vedremo se sarà possibile“. Esclusa invece la possibilità che Pinamonti – altro nome circolato dalle parti di Formello nei mesi scorsi – possa fare il vice Immobile: “Assolutamente no! Ha 22 anni, vuole e deve giocare titolare. Perciò Bologna o Torino potrebbero rappresentare lo step giusto per la sua prossima destinazione“.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Fantastici ricordi di un signori eccezionale e letale per chiunque odiato dalla tifoseria romanista all'inverosimile. Quando Cragnotti senza preavviso..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News