Resta in contatto

Pino Wilson

Il tacco di Socrates: Wilson, il tempo crudele e il concetto di leggenda

La crudeltà del tempo ci ha portato via Pino Wilson regalando però ai nostri ricordi, pensieri e racconti la sua immortalità.

Di Sandro Di Loreto

Per alcuni il tempo è galantuomo, per me è crudele, perchè scorre senza pietà rubandoci la nostra giovinezza e quel che è peggio rubandoci le persone. È stato così con Pino Wilson, sarà così con altri e sarà così con noi. Per questo abbiamo creato il concetto di leggenda, per ingannare il tempo e la sua crudeltá, e regalarci l’illusione dell’immortalità.

Probabilmente con tutta la retorica del mondo, posso dire che Pino Wilson ora è una leggenda. Capitano di una ciurma di pirati che con spavalda irriverenza affrontarono e sconfissero la supponenza dei giganti e trasformarono la Lazio in un gigante.

Di Pino Wilson in campo ricordo le sue chiusure in scivolata ed i suoi colpi di testa. Come persona ricordo la sua educazione, la sua gentilezza ed il suo amore per la Lazio.

Quel che resta di uomo sarà sepolto al fianco dei suoi amici più cari, Tommaso Maestrelli e Giorgio Chinaglia. L’immortalitá della sua leggenda vivrá nei nostri ricordi, nei nostri pensieri, nei nostri racconti, di padre in figlio.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Pino Wilson