Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio, Paglia: “Superlega? Cragnotti aveva un’idea diversa. Senza meritocrazia muore il calcio”

Lazio, le parole dell’ex della comunicazione biancoceleste

L’argomento della settimana è senza dubbio la Superlega. I commenti delle persone del mondo del calcio sono tutti verso un’unica direzione: l’opposizione. Oggi anche l’ex capo della comunicazione della Lazio Guido Paglia ha detto la sua ai microfoni di Radiosei: “Il Presidente Cragnotti aveva già iniziato a pensare ad una Superlega a 36 squadre, alcune fisse e altre a giro in merito ai risultati sportivi ottenuti in stagione. I 12 club fondatori sono carichi di debiti e avevano come obiettivo un contratto del genere. Senza meritocrazia muore il calcio”. Ha poi voluto aggiungere un commento sulla Lazio: “Settimana complicata, le partite con Napoli e Milan diranno tanto per l’obiettivo Champions, se arrivassero 4 punti allora sarebbe più concreto”.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Provedel adegua il contratto con la Lazio....

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio