Resta in contatto

News

Lazio, La Repubblica: “La società si ribella e si sente sola”

Il presidente riceve il premio

Lazio, in caso di stop definitivo del campionato – senza gli incassi dei diritti tv – la società sarà costretta a tagliare 4 mensilità

“La Lazio si ribella”. Inizia così il pezzo de La Repubblica di oggi, nel day after l’importante presa di posizione della società con le dichiarazioni contro le direttive del governo di Tare e Parolo. “Si sente sola, la Lazio, in questa battaglia per ripartire”, scrive ancora il quotidiano, che aggiunge anche: “Lotito finora ha sospeso la questione stipendi, però in caso di stop definitivo – senza i previsti incassi dai diritti tv – sarebbe inevitabile il taglio di 4 mensilità ai calciatori, con risparmio di 24,6 milioni lordi per il club (il monte ingaggi totale è di 74, più 8,4 per lo staff tecnico)”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da News