Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Oltre la Lazio

Italia Femminile, buona la prima: battuto il Portogallo all’Algarve Cup

La UEFA annuncerà lo slittamento degli Europei femminili al 2022

L’esordio dell’Italia Femminile all’Algarve Cup è ottimo: le Azzurre battono in rimonta il Portogallo e si aggiudicano la semifinale

L’Italia Femminile combatte e conquista la semifinale dell’Algarve Cup.

Questo è quanto accaduto ieri sera all’esordio delle Azzurre contro le padrone di casa del Portogallo. Una prima frazione di gara sottotono per le ragazze allenate da Milena Bertolini che chiudono il primo tempo in svantaggio grazie alla rete di Diana Silva.

Nella ripresa invece le Azzurre cambiano marcia e iniziano ad aggredire in profondità trovando la via del pareggio con un colpo di testa di Linari. Infine, ultimi minuti del match al cardiopalma che premiano la tenacia dell’Italia Femminile: Cernoia conquista un calcio di rigore e Girelli lo trasforma regalando alle Azzurre la semifinale dell’Algarve Cup.

Il match si disputerà sabato 7 marzo contro la Nuova Zelanda (orario ancora da definire).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Oltre la Lazio