Resta in contatto

News

Coronavirus, Gravina: “Chiesto al governo di disputare la Serie A a porte chiuse”

Il nuovo protocollo della FIGC prevede ancora la quarantena di gruppo

In conferenza stampa presso la sede della FIGC il presidente Gravina ha annunciato la richiesta al governo di disputare la Serie A a porte chiuse.

Il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina ha annunciato in conferenza stampa, nella sede di Via Allegri a Roma, l’inoltro al governo della richiesta di giocare la Serie A a porte chiuse. Annullati gli stage delle nazionali e posticipati i prossimi due turni delle Serie D e C. Rinviate inoltre alcune partite della Serie B, nelle regioni interessate dall’emergenza Coronavirus.

Il presidente della FIGC ha anche fatto sapere che è attesa a breve la conferma per far disputare all’Inter la gara di ritorno dei sedicesimi di Europa League, questo giovedì, sempre a porte chiuse.

Il problema principale in questa situazione è il rischio che si possa arrivare a sospendere interamente tutte le attività. Compresi gli allenamenti quotidiani dei calciatori. Anche su questo punto la federazione attende una risposta dal governo.

 

Leggi anche:

Coronavirus: la Lega chiede al governo di poter giocare a porte chiuse

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News