Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi

Rassegna stampa di sabato 22 febbraio, le prime pagine dei principali quotidiani sportivi nazionali in edicola oggi.

1000 partite per Cristiano Ronaldo. Il traguardo del fenomeno portoghese è tra gli argomenti principali della rassegna stampa di stamattina. Poi gli anticipi di A, il Coronavirus e la Ferrari tra gli altri temi.

Sul Corriere dello Sport il titolo è “Sarri contro il Sarrismo“. L’allenatore della Juve (impegnata a Ferrara alle 18), deve giocare anche contro gli stereotipi che lo riguardano. Intanto il Napoli prosegue la rincorsa all’Europa. Dopo la vittoria di ieri a Brescia è sesto e il quotidiano titola: “Real Fabian”. Il talento spagnolo dei partenopei è infatti già finito nei radar di Florentino Perez.

Tuttosport, apre con “Juve ti serve una Spallata“. Con CR7 che raggiunge la quadrupla cifra di partite giocate in carriera, i bianconeri cercano un cambio di marcia a Ferrara. E a proposito di traguardi, a Firenze Ibrahimovic punta al 60° gol con la maglia del Milan.

Anche QS punta sul tema “mille partite” per la Juventus. Mentre in taglio basso parla di Inter: “Eriksen scalpita per la conferma, Conte lo frena“. L’allenatore chiede più spirito battagliero al danese per poterlo schierare stabilmente tra i titolari.

La Gazzetta dello Sport invece mette di lato gli argomenti della A, per concentrare l’apertura principale su un’intervista esclusiva a Gazidis, a.d. del Milan. In taglio alto, come aveva anche fatto il CorSport, ma con un spazio minore, ci sono sulla rosea le notizie sul Covid-19 che è ufficialmente sbarcato in Italia.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Quella splendida maglia Umbro e quel numero 11 sulla schiena. Ricordi indelebili della mia adolescenza. Beppe per sempre nel mio cuore."

Immobile da record: superato Inzaghi in Europa

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News