Resta in contatto

News

Lazio, Eriksson al Corriere dello Sport: “Inzaghi puoi farcela”

Lazio, Eriksson al Corriere dello Sport: "Inzaghi puoi farcela"

L’intervista esclusiva all’allenatore della Lazio Campione d’Italia 1999/2000, Sven Goran Eriksson. Tutta la fiducia dello svedese per Inzaghi

Nell’edizione odierna del Corriere dello Sport un’intervista esclusiva che farà felici tutti i tifosi della Lazio.

Un volto più che noto nel panorama laziale dai ricordi dolcissimi: Sven Goran Eriksson.

“Ho visto la classifica e so che la Lazio sta andando molto forte. Sono contento per tutti.

So che ha fatto una serie di vittorie prossima alla mia e auguro a Simone di continuare a vincere, raggiungermi e superarmi per un nuovo record”.

Così si apre l’intervista esclusiva dell’edizione odierna del quotidiano romano. E continua con belle dichiarazioni per l’attuale tecnico della Lazio, all’epoca uomo a disposizione di Eriksson.

“Un ragazzo di prima classe. Fantastico, positivo, allegro, mai avuto un problema con lui.

Quando era in condizione, un attaccante forte. Correva tanto e se c’era da difendere aiutava la squadra.”

Questo il ricordo che l’ex allenatore biancoceleste ha di Inzaghi calciatore. Mentre per quanto riguarda la sua carriera da allenatore, è giunta a Eriksson come una sorpresa.

“Onestamente non mi aspettavo che potesse arrivare a questi livelli. Faccio i miei complimenti a Simone, non solo per questi ultimi risultati.”

Se la Lazio è una valida concorrente per la vittoria dello scudetto, lo svedese risponde di non seguire così assiduamente il campionato italiano, ma non manca l’augurio che la Lazio possa raggiungere l’elitè del calcio europeo e i traguardi più ambiziosi.

“La Lazio è vicina al mio cuore, la porto sempre dentro”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News