Resta in contatto

News

Gazzetta dello Sport: “La Lazio di Coppa va a casa senza gloria”

Lazio e Inzaghi da sogno: sul trono d’Europa con il Liverpool

La Lazio esce sconfitta dal campo del Rennes e dalla competizione europea. Non accadeva da dieci anni che dicesse addio alla fase a gironi

La Lazio dice addio all’Europa League.

Questo il verdetto di ieri sera con una doppietta del difensore Gnagnon e la vittoria del Cluj contro il Celtic. Come ammesso anche dal mister nelle dichiarazioni post partita, la qualificazione non è venuta a mancare con l’ultima sfida contro il Rennes.

Secondo la Gazzetta dello Sport, l’uscita anticipata dalla competizione rimarrà una macchia nella stagione della Lazio. Anche qualora dovesse raggiungere il tanto sperato obiettivo Champions League.

Si, perchè i biancocelesti, la squadra che più di nessun’altra squadra italiana ha collezionato tante partecipazioni in Europa League, non abbandonava la competizione al girone eliminatorio da ben dieci anni.

Ma la Lazio quest’anno paga le scelte di inizio anno: la necessità e la volontà di puntare sulle seconde linee. Una politica che alla fine non ha pagato.

 

Leggi anche:

Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi (FOTO)

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron, Almeyda, Simeone, Sergio Conceicao, Nedved...una squadra stretodferica, un centrocampo stellare, lui, Juan Sebastian, uomo ovunque, leader in..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Ricordi che rimarranno per sempre con lui ho vissuto i miei primi anni in curva nord e di calcio fatto di cuore e non di business."
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News