Resta in contatto

News

Caicedo: “Partita dopo partita mi trovo sempre meglio con questa squadra”

Il Messaggero sulla Lazio: "Caicedo, l'uomo del primo minuto"

Un poker nella decima giornata di campionato porta un’ondata di grande entusiasmo alla Lazio e Caicedo si complimenta con tutti

Il Panterone Caicedo intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, si è complimentato con tutta la squadra per la splendida interpretazione della sfida contro il Torino.

Queste le sue dichiarazioni:

“Sono contento perchè abbiamo vinto e oggi era davvero importante dopo Firenze. Sono contento anche della mia prestazione perchè mi sento bene ed è stata una bella partita per tutti. La prossima è dura ma se giochiamo come oggi abbiamo grandi chance.”

“Abbiamo messo in campo le richieste del mister. La squadra è stata perfetta, forse giusto i primi 10 minuti non siamo stati al 100%. Ma alla fine abbiamo vinto nettamente e io sono contento perchè mi trovo sempre meglio con questa squadra, partita dopo partita.”

“Oggi era una partita simile a quella contro il Celtic, i giocatori del Torino sono fisici e lasciano pochi spazi. Siamo stati bravi a trovare il gol.”

“Stiamo carburando, dobbiamo dare continutità. É dura ma sappiamo che se facciamo prestazioni come quella di oggi abbiamo grandi chance. Era da tanto che non facevamo due vittorie di fila e ora dobbiamo essere pronti per fare anche la terza domenica contro il Milan.”

“L’obiettivo era vincere per sistemare la classifica, perchè sappiamo che rispetto alle prestazioni che abbiamo fatto potevamo essere molto più in alto.”

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mito che purtroppo ho vissuto troppo poco,avevo appena 9 anni,allo stadio non mi portava nessuno,anche se le partite si vedevano poco bene e i..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News