Resta in contatto

News

Lazio, il CorSport s’interroga sul cambio di Bologna: “Perché ancora Ciro?”

Rassegna stampa, Corriere dello Sport-Roma 7 ottobre 2019 - 2

La domanda del Corriere dello Sport sull’edizione romana del 7 ottobre 2019 riguarda la decisione di Inzaghi di togliere Ciro dopo il rosso a Leiva

La sostituzione di Immobile in Bologna – Lazio non ha convinto il Corriere dello Sport. Che sull’edizione romana di oggi si domanda: “Perché ancora Ciro?”. Il riassunto del 2-2 del Dall’Ara? “Solo un pareggio e il caso Immobile”.

Il quotidiano sportivo entra nel dettaglio: “Inzaghi a Bologna toglie l’attaccante dopo la doppietta e Correa sbaglia il rigore del 3-2”. Nelle pagine interne, ritorna lo stesso concetto: “Inzaghi fa harakiri e toglie Immobile”. Spazio anche alle parole del tecnico, che nel post partita ha spiegato il motivo del cambio: “Correa più fresco, Ciro con il Rennes aveva giocato tutta la partita”.

Rassegna stampa, Corriere dello Sport-Roma 7 ottobre 2019

 

Sfoglia anche le altre prime pagine sportive del 7 ottobre:

Rassegna stampa, le prime pagine sportive del 7 ottobre 2019

27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Perche’deve affrontare l’altra partita,frescamente…vabbè?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A zazzero’ fatti li c…i tua non mette zizzania nun te conviene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Na bella porzione de caxxi propri ed e’ tutto ok…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Penso che oramai inzachi cambi Ciro soltanto per partito preso ci vuol far vedere che comanda lui altrimenti non si spiega il motivo per cui un allenatore sostituisca sistematicamente il giocatore che è più in forma e che ti ha recuperato per la terza volta la partita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Solo x fare polemica e un titolo a effetto…sappiamo bene c’ar Trigorriere stanno a cuore altre squadre…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

IO SON ANNI CHE NON LEGGO IL CORRIERE DI TRIGORIA… È HO CAPITO CHE NON MI SONO PERSO NIENTE.. ???????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

STRATEGIA? COSIì A FINE ANNO ESISTE IL MOTIVO PER ESSERE CEDUTO…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bastava togliere lucic mettevi parolo scalavi radu terzino sinistro difesa a quattro immobile correa davanti e vincevi la partita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il “giornalaio” gossipparo tuttologo zazzeroni scrivesse della magica che è meglio dopo il pietoso dopo gara di ieri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non è stato sbagliato nulla, un rigore si può sbagliare, anche i più grandi lo hanno fatto… ti rode, ma il calcio è anche questo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non leggo questo quotidiano da anni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che rompono le scatole … perché creare un caso quando non c’è?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tutti fantallenatori vedo!

Immobile stava bene e personalmente non l’avrei tolto… Ma aveva segnato 2 gol e Correa voleva dedicare un gol alla nonna scomparsa qualche giorno prima… Ma di che dobbiamo parlare? Cambiate lavoro!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Indegni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non sanno che scrive

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se avesse segnato si gioiva ora…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

L` unico sbaglio, è stato faje tirà il rigore!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

caro corriere romanista adesso te lo spiego perché ha fatto uscire ciro , ciro ha giocato tutta la perdita giovedì e poi correa dopo l’uscita di ciro ha fatto reparto da solo ( vedi l’espulsione di medel ) e se non sbagliava il rigore ( sapessi quanto mi rode a me ) era da 8

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sarà in forte confusione mentale Inzaghi! Non c’è altra spiegazione o rema contro!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Anche a me?? Ieri avevo il gol facile e si doveva lasciare in campo. Già con L’ Inter non aggiungo altro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Va bene così !!! Ciro è sempre il Migliore !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Perché..e’ vietato arrivare fra le prime 4 a lotirchio chiederebbero i giocatori l’aumento dell’ingaggio..e poi in coppa fare la figura dell’Atalanta due partite due schiaffi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Perché è ottuso..doveva mettere parolo per luiz felipe e mettersi 432

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Inzaghi ha qualcosa da rivedere ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Inzaghi fenomeno !
Come tutti gli allenatori che fanno uscire il giocatore migliore al 60′ , i cosiddetti profeti del calcio .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Illogico!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Doveva uscire Luis Alberto, con tutti i contropiedi innescati da Correa, Immobile ci andava a nozze e poi il rigore….va beh lasciamo perdere

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News