Resta in contatto

News

Nazionale, i convocati per Grecia e Liechtenstein: conferme per due laziali

Lazio - Genoa, Ciro Immobile

Roberto Mancini ha diramato i convocati per i prossimi due impegni della Nazionale azzurra: sono due i biancocelesti presenti nell’elenco

La Nazionale non rinuncia a Ciro Immobile e Francesco Acerbi. Confermati i due biancocelesti nell’elenco diramato da Roberto Mancini, in vista del doppio impegno per le qualificazioni a Euro 2020: sabato 12 ottobre (ore 20.45) l’Italia sfiderà la Grecia, mentre martedì 15 ottobre (sempre 20.45) gli Azzurri faranno visita al Liechtenstein nella cornice del Rheinpark Stadion.

Sono in tutto 27 i giocatori selezionati dal commissario tecnico: l’unica novità è Giovanni Di Lorenzo del Napoli. Diversi invece i ritorni: Biraghi, Spinazzola, Zaniolo e Grifo del Friburgo. Di seguito la lista completa:

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Milan), Pierluigi Gollini (Atalanta), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino)
Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Cristiano Biraghi (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Danilo D’Ambrosio (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Roma), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Roma)
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Federico Bernardeschi (Juventus), Bryan Cristante (Roma), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Stefano Sensi (Inter), Marco Verratti (Paris Saint Germain). Nicolò Zaniolo (Roma)
Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Shangai Shenhua), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli)

 

Qui trovi le probabili formazioni di Bologna – Lazio:

Bologna – Lazio, le probabili formazioni a 2 giorni dal match

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Speriamo vada tutto bene – non rovinateli !!!

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News