Resta in contatto

Calciomercato

Lazio, Wallace al Braga e Durmisi resta: l’ultimo giorno di mercato

Wallace

Nell’ultimo giorno di calciomercato, la Lazio piazza il difensore brasiliano al suo vecchio club portoghese. Gli altri esuberi rimangono a Roma

La Lazio chiude l’ultimo giorno di calciomercato con una sola operazione: la cessione di Wallace al Braga. Il difensore brasiliano è arrivato in Portogallo, dove il gong finale della finestra estiva è a mezzanotte. Il centrale classe 1994 torna così nel club da cui, tre anni fa, arrivò in forza ai biancocelesti.

Per il resto, gli altri esuberi rimangono tutti a Roma. A cominciare da Riza Durmisi: nulla da fare con il Fenerbahce, l’esterno danese rimane a Roma. Nelle ultime ore, tra l’altro, l’ex Betis è stato protagonista di uno scambio di battute su Twitter con un giornalista turco. Quest’ultimo sosteneva che il Fenerbahce non avesse chiuso l’affare per le mancate garanzie a livello fisico. La risposta di Durmisi è stata netta:

“Non è vero, sono pronto per giocare, non so dove hai preso queste informazioni errate”.

Gli altri esuberi

Restano nella Capitale anche gli altri giocatori in esubero: Tiago Casasola, Joseph Minala, Djavan Anderson, Ivan Vargic e Ricardo Kishna (che si libereranno a fine stagione). Prosegue in biancoceleste anche Jorge Silva, il difensore portoghese ex Primavera che ha svolto la preparazione estiva con la Lazio.

 

Leggi anche:

Calciomercato chiuso, gli ultimi affari dei club di Serie A

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

ancora non ci credo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Peccato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Patric – Durnisi – Beriscia – perchè sono ancora alla Lazio – forse non li vuole nessuno – Mandateli al Frosinone – così potranno giocere e imparare !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Speriamo parta Wallace…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dormisi prolunga la siesta a Roma…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

L’unica società che oltre a non fare mercato in entrata, non è neanche è capace a vendere!
LIBERA LA LAZIO

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Calciomercato