Resta in contatto

Oltre la Lazio

Mihajlovic dimesso dall’ospedale di Bologna

Sinisa Mihajlovic

Mihajlovic ha finito il primo ciclo chemioterapico, potrebbe andare in panchina anche domenica contro la SPAL

Mihajlovic ha lasciato l’ospedale Sant’Orsola di Bologna al termine del primo ciclo chemioterapico. Di seguito il comunicato della struttura ospedaliera sul tecnico serbo, che domenica ha sorpreso tutti presentandosi in panchina contro l’Hellas Verona:

“Sinisa Mihajlovic è stato dimesso oggi, in buone condizioni generali, dal reparto a Bassa Carica Microbica dell’Unità operativa di Ematologia del Policlinico di Sant’Orsola dopo avere ricevuto – senza complicazioni – il primo ciclo di terapia ed avere completato tutti gli accertamenti necessari”.

 

Leggi anche:

Dziczek-Salernitana, ora è ufficiale. Il comunicato del club

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
22 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

DAJEEEE SINISA, SIAMO TUTTI CON TE.. ?⚪????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Daieeeeeeee guerriero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza sinisa siamo con te

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Sinisa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

???grande guerriero Dajie Sinisa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Evvaiiii Campione???????????????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza Sinisa???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Sinisa grande guerriero Laziale la tua forza di lottare e il nostro orgoglio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

grande grande sinisa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza Sinisa, sei un grande! ❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Siamo tutti con te

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Campione ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza Guerriero sei un grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza vero uomo Forza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tutti con te !Forza.! 🙂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

?❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

❤??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nesono{ molto felice forza Sinisa♥️♥️?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Guerriero???????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Daje Sinisa❤️?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Auguri bellissimo

trackback

[…] Mihajlovic dimesso dall’ospedale di Bologna […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Oltre la Lazio