Resta in contatto

News

Caputi su Milinkovic: “Penso ci fosse un patto tra Lotito e il giocatore”

Milinkovic

Massimo Caputi, giornalista del Messaggero, è intervenuto questo pomeriggio a Radio Sportiva dicendo la sua sulla questione Milinkovic.

La possibile, imminente partenza di Milinkovic tiene banco da un paio di giorni nell’etere romano, sponda biancoceleste. Oggi a Radio Sportiva è intervenuto Massimo Caputi, giornalista del Messaggero, per dare la sua opinione:

“Tutto lascia pensare a un suo addio. Gli stessi protagonisti, primo tra tutti Lotito, hanno lasciato intendere che questa sarà l’estate della separazione. Credo che sia il momento giusto: l’anno scorso la Lazio lo aveva tenuto, pensando di riuscire ad entrare in Champions League, ma non è andata bene. Penso ci fosse una sorta di patto tra Lotito e il giocatore per la cessione. Chiaramente, la Lazio lo lascerà partire alle cifre che le andranno bene. Juve e Inter hanno già fatto speso molto, mi sembra logico, a questo punto, che Milinkovic-Savic sia il sostituto ideale di Pogba al Manchester United.

Si rimprovera a Lotito di non aver mai investito più di tanto per entrare tra le prime 4 squadre di Serie A. Il tema adesso è capire cosa farà il patron biancoceleste con i soldi ricavati dalla cessione. È stato bravissimo a tenere competitiva una squadra spendendo molto meno delle rivali. Così però non è facile lanciare l’assalto al quarto posto. Magari stavolta smentirà tutti e prenderà giocatori di livello e non di prospettiva”.

 

Leggi anche:

Calciomercato, Dani Ceballos va all’Arsenal

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Il libero e capitano della Lazio del primo scudetto

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Altro da News