Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio-Triestina, rivivi il live dell’amichevole ad Auronzo

La Lazio si presenta: tutta la prima squadra e la maglia Away

Lazio-Triestina è la terza amichevole stagionale e primo vero banco di prova per i biancocelesti. Rivivi qui gli Higlights.

Segui insieme a noi Lazio-Triestina, la terza amichevole per i biancocelesti in questo ritiro di Auronzo. Quello contro gli Alabardati – che militano in Serie C – è il primo, vero test per la formazione di Simone Inzaghi.

Le formazioni ufficiali

Lazio (3-5-2)
Guerrieri; Vavro, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile
Allenatore: Inzaghi
A disposizione: Adamonis, Patric, Silva, Badelj, Parolo, André Anderson, Jony, Adekanye, Caicedo

Triestina (4-4-2)
Offredi; Formiconi, Malomo, Lambrughi, Frascatore; Mensah, Maracchi, Coletti, Beccaro; Costantino, Granoche
Allenatore: Pavanel
A disposizione: Rossi, De Luca, Steffè, Marzola, Ermacora, Procaccio, Gubellini, Salata, Vicaroni, Scrugli, Loschiavo, Giorico, Codromaz

17.05 – Partiti. È iniziata la sfida allo Zandegiacomo. Maglia blu (away) per la Lazio, divisa rossa per i friulani. Primo possesso biancoceleste.

1′ Subito in gol la Lazio con Lulic, ma c’era fuorigioco e, dopo un  rapido consulto con l’assistente, l’arbitro annulla.

8′ IMMOBILE! Questa volta il gol è buono. Lazio in vantaggio.

13′ CORREA dal dischetto fa 2-0! Rigore concesso per fallo di Formiconi proprio sul Tucu.

Zandegiacomo completamente esaurito. Alcuni tifosi si sono assiepati addirittura sul prato dietro la porta di Guerrieri.

28′ 3-0 Lazio!!! MILINKOVIC insacca un perfetto cross di Immobile. Nel frattempo a bordo campo iniziano il riscaldamento alcuni giocatori che entreranno nel secondo tempo.

40′ Miracolo di Guerrieri su Coletti. Alzato sopra la traversa il pallone del possibile 1-3.

43′ Palo di Immobile. Tiro dalla distanza del bomber laziale, sfortunato nell’occasione.

17:50 – Finisce il primo tempo.

18:05 – Inizia il secondo tempo. Per la Lazio entrano Patric, Parolo, Badelj, Andrè Anderson, Jony, Caicedo e Adekanye. Dell’undici iniziale solo Guerrieri, Vavro e Acerbi sono ancora in campo.

1′ Accorcia subito le distanze la Triestina! Codromaz è l’autore del gol.

4′ CAICEDO! Il panterone  riporta subito a 3 lo scarto di gol. 4-1 Lazio.

9′ Esce Guerrieri entra Adamonis.

13′ Primo ammonito del match. Si tratta di Steffè della Triestina per fallo su Andrè Anderson.

22′ DOPPIETTA PER CAICEDO! 5-1 Lazio. L’ecuadoriano sfrutta al meglio l’assist di Adekanye.

31′ Ammonito anche Andrè Anderson.

41′ Marzola sigla il secondo gol per la Triestina! È 5-2 a quattro minuti dalla fine.

18:48 – Finisce qui il match. Terza vittoria su tre in questa prima parte di preparazione estiva per la Lazio.

 

Leggi anche:

Leiva e Marusic, sospette lesioni: le nostre indiscrezioni sui due infortunati

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Quella splendida maglia Umbro e quel numero 11 sulla schiena. Ricordi indelebili della mia adolescenza. Beppe per sempre nel mio cuore."

Immobile da record: superato Inzaghi in Europa

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News