Resta in contatto

Oltre la Lazio

Under 21, il giorno della verità col rischio “biscotto”

Under 21, Europei 2019

L’Italia Under 21 attende di sapere il proprio destino. Decisivo il risultato di stasera tra Francia e Romania. Forte il rischio “biscotto”.

Oggi la Nazionale Under 21 conoscerà il proprio futuro. Semifinale come miglior seconda o tutti a casa. Il destino degli azzurrini è in mano a Francia e Romania. Il risultato di stasera tra le due sarà decisivo.

Se i transalpini vinceranno con almeno tre gol di scarto o se perderanno con qualunque punteggio, allora i ragazzi di Di Biagio proseguiranno nel cammino europeo. In caso di pareggio sarebbero fuori. E il rischio di un “biscotto” è alto, perché proprio il segno x garantirebbe il passaggio del turno sia ai rumeni che ai galletti.

Ieri, intanto, alla Danimarca non è bastato vincere 2-0 con la Serbia per qualificarsi. Al primo posto è rimasta la Germania, grazie al pari contro l’Austria. Proprio i tedeschi sarebbero gli eventuali avversari dell’Italia nelle semifinali.

 

Leggi anche:

Immobile, Il Tempo: “Ipotesi di una possibile offerta in arrivo”

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Oltre la Lazio