Resta in contatto

Lazio Femminile

Lazio Women, le ragazze pronte a compiere un’altra grande impresa

Lazio Women, domenica tornano le ragazze biancocelesti

Lazio Women, le ragazze impegnate oggi sul campo dell’Empoli Ladies dopo ad aver ottenuto un ottimo risultato in casa contro l’Inter

La Lazio Women affronterà oggi alle ore 15 l’Empoli Ladies. Nella penultima gara di Serie B la compagine di coach Tesse è chiamata a compiere un’altra grande impresa contro la squadra che attualmente si sta ancora contendendo il secondo posto in classifica valido per la promozione nella massima serie.
Nella partita di andata del 7 gennaio scorso la squadra toscana era riuscita a strappare una vittoria di misura alle biancocelesti.

Queste le parole di Antonietta Castiello, calciatrice biancoceleste, alla vigilia della partita contro l’Empoli Ladies:

“Ci serviva una grande scossa per affrontare le ultime gare della stagione. Insieme volevamo ottenere punti contro l’Inter, alla fine avremmo potuto anche battere la compagine nerazzurra. Il punto ottenuto, comunque, è stato molto importante per la nostra classifica. Domani ci servirà la stessa prestazione offerta contro la compagine milanese, affronteremo un’altra squadra di vertice ed in queste sfide servono prove di un certo spessore”

“Ora conosciamo le squadre del nostro campionato, l’anno prossimo non sarà più facile, ma sapremo cosa ci aspetterà. Nel girone di ritorno abbiamo raccolto più punti rispetto a quello di andata e questo testimonia che abbiamo preso le misure con la competizione. Siamo migliorate progressivamente e sono molto contenta per la squadra e per il mister.”

“Nella gara d’andata con l’Empoli avevamo attaccato molto le avversarie, quella toscana è una compagine molto preparata nelle due fasi. Ora sappiamo come affrontare il nostro avversario e speriamo di poter raccogliere ciò che non siamo riuscite ad ottenere nella gara d’andata.”

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Lazio Femminile