Resta in contatto

News

Lazio-Chievo, le formazioni ufficiali: le scelte di Inzaghi e Di Carlo

Lazio-Chievo 20/04/2019

Lazio-Chievo, il fischio d’inizio è per le 15 all’Olimpico: scopriamo insieme le formazioni ufficiali scelte da Simone Inzaghi e Domenico Di Carlo

Sabato Santo, sabato di Lazio-Chievo: alle 15 l’Olimpico ospita la gara valida per la 33ª giornata di Serie A. Una sfida importante per i biancocelesti, rilanciati nella corsa Champions dopo la vittoria contro l’Udinese.

Scopriamo insieme le scelte di formazione ufficiali  di Simone Inzaghi e Domenico Di Carlo.

Le formazioni ufficiali

Lazio (3-5-2)
Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Badelj, Luis Alberto, Durmisi; Caicedo, Immobile
A disposizione: Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Bastos, Wallace, Romulo, Lulic, Parolo, Cataldi, Jordao, Correa, Neto
Allenatore: Simone Inzaghi
Indisponibili: Berisha, Lukaku
Squalificati: Leiva
Diffidati: Durmisi, Lulic, Radu, Strakosha

Chievo (4-3-1-2)
Semper; De Paoli, Bani, Cesar, Barba; Leris, Rigoni, Hetemaj; Vignato; Meggiorini, Stepinski.
A disposizione: Caprile, Bragantini, Andreolli, Frey, Tomovic, Ndrecka, Dioussé, Piazon, Kiyine, Karamoko, Grubac, Pucciarelli, Pellissier
Allenatore: Domenico Di Carlo
Indisponibili: Schelotto, Seculin
Squalificati:
Diffidati: Barba, Leris, Stepinski

Arbitro: Daniele Chiffi
Assistenti: Rocca-Posado
IV Uomo: Rapuano
VAR: Maresca
AVAR: Di Vuolo

 

Leggi anche la conferenza di Simone Inzaghi:

Lazio, Inzaghi: “Muoviamo la classifica! Non giudicate Immobile solo per i gol”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News