Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Parla Immobile: “Nessuna critica distruggerà il legame unico tra noi!”

Lazio, Ciro Immobile

Ciro Immobile prende la parola con una story su Instagram, dopo le critiche ricevute per la prestazione dolceamara con il Sassuolo

Silenzio in sala, prende la parola Ciro Immobile. La prestazione del bomber biancoceleste con il Sassuolo ha suscitato pareri discordanti: il gol su rigore e l’assist per Lulic non sono bastati per vincere, ma soprattutto per evitare le critiche al numero 17.

Soprattutto sui social, sono nate opinioni contrastanti: da una parte, chi ha sottolineato le occasioni sprecate dall’attaccante della Lazio e il suo periodo non brillantissimo; dall’altra, chi rivolge totale fiducia al re del gol biancoceleste.

“Siamo uguali, abituati a soffrire e combattere”

Ecco allora che lo stesso Immobile ha deciso di intervenire per inviare un messaggio molto sentito a tutti i tifosi laziali. Lo ha fatto tramite una delle sue Instagram stories:

Sento il supporto di chi vive di Lazio da una vita, ma capisco lo sconforto di chi si aspetta di più. Non sarà qualche critica a distruggere un legame unico tra di noi. Siamo uguali, abituati a soffrire e combattere. Forza Lazio“.

 

Immobile, la story su Instagram

Prima del suo messaggio, la stessa società aveva pubblicato un tweet molto simbolico: 85 palloni, come i gol segnati da Ciro in maglia biancoceleste. Un’ulteriore testimonianza del legame viscerale che esiste tra Immobile e la Lazio:

 

Leggi anche:

Lazio-Sassuolo, CARDOPAGELLE: Immobile, il voto farà discutere

42 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

42 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "60anni,ancora problemi di vita da risolvere ma ogni volta che torno ai tempi di Beppe Signori mi commuovo e la testa si riempie di ricordi strepitosi..."

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News